Impermeabilizzazione

 

 

Logo_Flexline

Uno dei maggiori problemi che interessa oggi l’edilizia in generale  (civile e industriale), è quello della impermeabilizzazione, sia delle coperture che delle fondamenta.

Non è affatto raro, entrando in un edificio, notare segni dovuti allo sgocciolamento di acqua e presenza di umidità evidenziata dal distacco di pezzi di intonaco o dalla formazione di muffe.

I sistemi tradizionalmente adottati sono le classiche guaine catramate o delle malte cementizie più o meno elastomeriche. Tutti questi sistemi danno nel breve tempo serie problematiche che ormai ognuno di noi ha sicuramente avuto modo di annoverare tra le proprie esperienze.

Servizi Integrati offre una gamma di poliuretani e poliuree, dedicati all’applicazione a spruzzo, appositamente progettati per risolvere questo tipo di inconvenienti.

Il vantaggio maggiore del sistema è che con lo spruzzo si ottiene una membrana continua, senza giunzioni, e che si possono raggiungere tutti i punti,  più difficili o più nascosti, con facilità e velocità. Il rivestimento, inoltre, aderisce perfettamente alla superficie per cui si eliminano eventuali camminamenti dell’acqua al di sotto della membrana stessa. Cosa questa che invece avviene di frequente con le guaine.

La membrana poliureica o poliuretanica elastomerica può essere molto efficacemente applicata nelle seguenti situazioni:

– Direttamente su calcestruzzo,

– Su preesistente guaina bituminosa

6-terrazza-verniciata-800x600-impermeabilizzazioni

– Su tetti in lamiera o alluminio

poliurea_5

– Impermeabilizzazione fondamenta

dettaglio-poliurea-bertoni-isolamenti_jwhf5i42

 – Rivestimento piscine

poliurea_1